6° Giorno Tappa Lom-Åndalsnes

Da Lom si parte in direzione di Geiranger. Dopo il breve (10 minuti) tratto in traghetto fra Eidsdal e Linge puntiamo decisi in direzione di Ålesund (38.000 abitanti). La storia di questo centro è singolare: fondata nel 1793, fu distrutta da un furioso incendio nel 1904, e fu interamente ricostruita negli anni successivi, grazie anche alla collaborazione di architetti europei appositamente inviati dal re di Prussia.

Il risultato della ricostruzione è una città quasi interamente in stile liberty (o per maggior precisione in Jugendstil), secondo la moda edilizia dell’epoca.

La zona più interessante si trova intorno al porto, tra Kongensgata, Kirkegagta e Apotekergata, la vista migliore si ha invece dal belvedere di Aksia.

Sarà utile la cartina turistica della città, che si può ritirare all’ufficio turistico in Kaiser Wilhelmsgata (gata=strada, kaiser Wilhelm è il re Guglielmo di Prussia). Al termine della visita si ripartirà in direzione est per percorrere la famosa Golden Route in direzione di Åndalsnes, dove non mancano le soluzioni per il pernottamento.

La cittadina è moderna e poco caratteristica, senza dubbio meno interessante delle attrattive paesaggistiche circostanti.

A questo punto, se il tempo lo consente, sarebbe opportuno imboccare la strada dei Trolls, almeno fino al Trollstigen Pass (850 slm). Vertiginosi e stretti i tornanti della strada 63, che si dirige a sud costeggiando la Stigfossen.

Tappa Precedente        Clicca per accedere al Diario Live di questa tappa        Tappa Successiva